Presentazione














DOLOMITI PATRIMONIO dell'UMANITA'
VIAGGIO di SCOPERTA tra NATURA e ARTE
Presentazione del Progetto

Il Progetto propone un percorso critico tra Paesaggio e Arte, un ritorno al tempo dei primi viaggiatori che esplorarono le valli dolomitiche con difficoltà e grande spirito di conoscenza.

Il viaggio e la scoperta, il disegno del paesaggio e la sua descrizione, sono tutti elementi fondamentali per comprendere come ha avuto inizio il rapporto di conoscenza, intesa in senso culturale, tra le Dolomiti e i viaggiatori dell'Ottocento.
Il Progetto ha come obiettivo prioritario quello di costruire un'azione di promozione e salvaguardia del Bene Ambientale, già universalmente riconosciuto come Patrimonio Mondiale, favorendo una sua nuova lettura attraverso un percorso critico tra Paesaggio e Arte sulla base di documenti e diari di viaggiatori.

Il progetto intende promuovere un'etica di comportamento, uno stile di visione, guardando il territorio con l'occhio dell'Artista e avendo nella propria "cassetta degli attrezzi" le testimonianze dei viaggiatori, disegnatori, artisti, uomini di scienza; e ancora, cartoline di un tempo, diari di viaggio, notizie di luoghi scomparsi.
Il Genius Loci del progetto è rappresentato dal mistero e dalla suggestione di testimonianze lontane, di luoghi ed emozioni sullo sfondo delle Dolomiti.
Saranno i pionieri a dare informazioni, immagini,suggerimenti per una nuova lettura del Paesaggio, per una sua riscoperta attraverso un nuovo modo di vedere.
http://www.unesco.org/
http://www.unesco.it/
http://www.sitiunesco.it/

Gruppo di Progetto

Il Gruppo di Progetto è costituito da Marianna, Pietro e dal Docente Tutor.
Marianna abita ad Auronzo di Cadore in provincia di Belluno e frequenta il terzo anno dell'Istituto d'Arte di Cortina d'Ampezzo. Adora fotografare e stare in compagnia degli amici, gioca a curling e fa parte di diversi cori. Le piace vivere nel suo paese perchè ha, in ogni momento, l'occasione e la possibilità di stare a contatto con la natura e le sue amate montagne.

Pietro abita a Villabassa (Bz) e frequenta il terzo anno dell'Istituto d'Arte di Cortina d'Ampezzo. E' molto interessato al tema della salvaguardia della Natura e del Paesaggio e cerca di contribuire con il suo impegno alla tutela di questo patrimonio. Ama gli sport che gli consentono di stare vicino alla montagna, fa parte di un gruppo scout e si dedica alla fotografia.

Il Docente Tutor, architetto, si dedica alla Pedagogia del Patrimonio, frequenta corsi di formazione organizzati dalla Comunità Europea su tematiche ambientali, crede nella cooperazione transnazionale ed è referente per i Progetti Europei dell'Istituto d'Arte.

http://www.polovalboite.it/



venerdì 21 maggio 2010

Premiazione Concorso "ilnostropaesaggio"


Questo Blog - "Dolomiti Patrimonio dell'Umanità" - Viaggio di Scoperta tra Natura e Arte - che ha partecipato al Concorso Nazionale indetto dal FAI - Fondo Ambiente Italiano, sarà premiato con una Menzione d'Onore.

Motivazione:
Menzione d'Onore per la ricchezza e interdisciplinarità dei contenuti.

La cerimonia di premiazione si terrà a Milano il 25 maggio p.v. nella sede dell'Università IULM di Milano.

Il docente tutor.

lunedì 3 maggio 2010

Attività nel Parco delle Dolomiti d'Ampezzo






Progetto didattico-laboratoriale sull'applicazione dei coloranti naturali nel tessuto
L'obiettivo del progetto è quello di attuare e implementare nel tempo un percorso pratico-operativo su tematiche e contenuti riguardanti l'arte officinale delle piante e derivati vegetali (essenze, resine, lacche) per scopi/usi alimentari, terapeutiti, artigianali e di tintoria.
Il progetto vuole favorire sia lo sviluppo della conoscenza/cultura della conservazione delle tradizioni sia l'analisi e la valorizzazione delle tipicità dei prodotti naturali presenti nel territorio ampezzano dolomitico.
Questi contenuti s'inseriscono nell'ambito del progetto "ScienzAmpezzo" delle Regole di Cortina in fase di avvio.
Le attività di laboratorio saranno attivate con la consulenza di esperti nel settore tintorio e in quello dell'uso delle piante selvatiche presenti nella flora delle Dolomiti d'Ampezzo.
1° incontro: 25 maggio 2010 - introduzione teorica, riconoscimento e raccolta delle piante.
2° incontro : dal 21 al 23 settembre 2010 - attività di tintura su fibre vegetali con coloranti vegetali.
3° incontro:data da stabilire - uso delle piante medicinali e loro proprietà.

Una nuova esperienza per continuare la conoscenza del territorio dolomitico.

Il docente tutor

domenica 2 maggio 2010

Association Paysage et Patrimoine sans frontiére

Association Paysage et Patrimoine sans Frontiére

www.paysage-patrimoine.ue

Corso di Formazione Isole Azzorre









26-30 aprile 2010
Corso di Formazione " Le Jardin, Monument Vivant, Pédagogie du Patrimoine des Jardins en Europa"
Ponta Delgada - Azzorre
Si è concluso il Corso di Formazione organizzato dall'Association "Paysage e Patrimoine sans Frontiére" nell'ambito del Programma Comunitario LLP - Lifelog Learning Programme
Le attività svolte durante il corso hanno consentito l'acquisizione di tecniche e metodologie operative utili alla pratica della Pedagogia del Patrimonio Ambientale e Culturale.
Attraverso workshop di scrittura creativa e di arte visuale, visite guidate e percorsi di scoperta nel paesaggio dell'isola di San , letteratura, arte, scienze sono stati i campi d'azione trasversale per una lettura del paesaggio in un ambito interculturale di ampio respiro europeista.

Il docente tutor ha partecipato al corso di formazione.


lunedì 26 aprile 2010

In Service Training Comenius - Isole Azzorre


Ponta Delgada - Isole Azzorre

26 aprile 2010
Inizio Corso di Formazione in Servizio
"Le Jardin, Monument Vivant- Pedagogie du Patrimoine des jardins en Europe".
Sono presenti formatori e docenti provenienti da Francia, Tahiti, Spagna, Romania e Italia.

Il docente tutor

venerdì 23 aprile 2010

Association Paysage et Patrimoine sans Frontiére



Dal 26 al 30 aprile 2010 a Ponta Delgada (Isole Azzorre) si terrà il Corso di Formazione in Servizio/In Service Training "Le Jardin, Monument vivant - Pédagogie du Patrimoine des jeardins en Europe"inserito nel Programma Comunitario LLP - Lifelong Learning Programme - Azione Comenius e organizzato dall'Association "Paysage et Patrimoine sans Frontiére".


Le tematiche trattate saranno relative alla pedagogia del patrimonio ambientale, culturale e paesaggistico.



In questa occasione, al gruppo di docenti e formatori provenienti da diversi Paesi europei, sara' presentata anche l'esperienza didattica svolta per la partecipazione al Concorso "ilnostropaesaggio.it" promosso dal FAI - Fondo Ambiente Italiano e il relativo blog.

Il tutor del progetto partecipera' al Corso di Formazione in Servizio.

http://www.paysage-patrimoine.eu/






Il docente tutor

domenica 18 aprile 2010

Dolomites Heritage of the Humanity

HIGH ART SCHOOL – Cortina d'Ampezzo
FAI – ITALIAN ENVIRONMENT FUND


Project : Dolomites Heritage of the Humanity
Travel / Journey of Discovery between Nature and Art


This project has been built for taking part in the National Competition promoted by FAI – FONDO AMBIENTE ITALIANO / FAI – Italian Environment Fund denominated “ilnostropaesaggio.it”
The project proposes a critic journey between Landscape and Art, a return to the period of the first travellers who explored the Dolomites valleys with difficulties and a strong spirit of pursuing knowledge.
The first object of the project is to favour a new reading of the Landscape of the Dolomites through a critic relationship between Landscape and Art on the basis of the documents and diaries of the travellers.
To promote the project, the FAI Fund requested the setting up of a BLOG to show the evolutions of the different phases of the project.
BLOG:
artenelledolomiti.blogspot.it


In our BLOG you can find:
- A good bibliography about the books/diaries of travellers, books about art-painters and artists of the Dolomites.
- Dolomites: books of travel, discovery, art, etc.
- A critic choice of extracts from important works of writers of the XIX Century.
- Photo-gallery about the Landscape in the Dolomites.
- Photo-gallery of paintings made by the students (Workshop).
- Reviews of some books included in the bibliography.
- News and “curiosities” about Dolomites.

The competition asked to carry out an event or an action to promote the landscape studied.
Our proposals has been:
- Workshop of painting “Homage to the Dolomites”;
- Print of the Catalogue of the workshop;
- Cooperation with a department store in Cortina d'Ampezzo (Cooperativa di Cortina) to realize a paper shopping bag dedicated to the Dolomites;
- School exhibition with a sector dedicated to the project;
- Print of picture postcards, notebooks, posters;
- A textile shopping bag;
- Photo Gallery about the landscape of the Dolomites;
- Photo gallery of paintings of the students (Workshop);
- Interviews with the Author/ Meetings with painters and historians.


Il docente tutor

mercoledì 7 aprile 2010

Diffusione blog

Nel sito della Fondazione "Giovanni Angelini" di Belluno, nella sezione "Novità" - Vivere Dolomiti UNESCO, è stato inserito il collegamento al nostro blog.

Ringrazio sentitamente la Fondazione per l'attenzione e l'interesse dimostrati verso il nostro lavoro.
www.angelini-fondazione.it

Il docente Tutor.

martedì 6 aprile 2010

Fondazione Giovanni Angelini

La Fondazione "Giovanni Angelini" - Centro Studi sulla montagna ha sede a Belluno in Piazza del Mercato 26.
Tel. +39 0437 948446
Fax. +39 0437 956862
segreteria@angelini-fondazione.it

La Fondazione ha come scopi fondamentali la promozione e lo sviluppo della ricerca scientifica e della formazione culturale sulla montagna.
Si segnala il Progetto "Vivere Dolomiti UNESCO".
www.abitaredolomitiunesco.it
www.angelini-fondazione.it


Il docente tutor

domenica 28 marzo 2010

Progetti Europei e Formazione


Attività di Formazione dei Docenti nel Campo del Patrimonio Culturale e Ambientale.

Nel 2010 sono stati presentate dal'Istituto d'Arte di Cortina d'Ampezzo due importanti candidature di progetti europei.
Progetto Leonardo da Vinci Partenariato Multilaterale
Partnariato Europeo tra Scuole, Università, Centri di Formazione, Associazioni, ecc.di Lettonia, Slovenia, Romania, Turchia, Francia, Italia.
Titolo del Progetto: “ Échanges de pratiques sur la formation professionnelle au paysage” - GREEN21

Partner italiano del Progetto: Ente Parco Dolomiti d'Ampezzo.

Progetto Comenius Partenariato Multilaterale
Partenariato Europeo tra scuole di Francia, Germania, Macedonia e Italia
Tematica del progetto: Sviluppo Sostenibile
Titolo del progetto: “Shaping the Image of a Green Europe Through Artistic Means”

Si auspica che i progetti vengano approvati in quanto consentirebbero di mettere a punto un grande piano di formazione di docenti in un contesto europeo di qualità.

Il docente tutor
Responsabile Progetti Europei dell'Istituto d'Arte

Cooperativa di Cortina e Biblioteca scolastica

La Cooperativa di Cortina d'Ampezzo ha donato alla scuola un notevole numero di volumi inerenti al tema del paesaggio dolomitico, dalla storia alle scienze, dall'archiettura ai diari di viaggio.

Entro l'anno scolastico sarà istituita una sezione della biblioteca scolastica (attualmente in ristrutturazione) dedicata all'Educazione Ambientale, al Paesaggio e alle Dolomiti.

Il docente tutor

Dolomiti e Formazione Docenti


L'attività didattica inerente all'Educazione Ambientale continua e, in particolare, sul tema delle Dolomiti.
La Fondazione G. Angelini - Centro Studi sulla Montagna, il CAI Veneto e il coordinamento delle sezioni Bellunesi del CAI, organizzano, con il sostegno della Provincia di Belluno, nel mese di maggio 2010, una serie di incontri sul tema Dolomiti UNESCO, rivolti anche agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado.
Un'ottima occasione di formazione e aggiornamento.


Il prossimo obiettivo didattico-pedagogico da perseguire è quello del potenziamento della formazione di docenti in modo da poter applicare in maniera più estesa la pratica metodologico-didattica della Pedagogia del Patrimonio.

Il docente Tutor


http://www.angelini-fondazione.it/attivita/2010/VDU.htm

sabato 27 marzo 2010

Vacanze di Pasqua


Sabato 27 marzo 2010
Da lunedì si è in vacanza.
Il gruppo di lavoro si incontra per scambiarsi gli auguri. La giornata è bella, splende il sole e l'aria comincia ad essere tiepida. La neve si è quasi completamente sciolta ma le cime sono ancora bianche per le ultime discese della stagione.

Marianna, Pietro e docente tutor.

venerdì 26 marzo 2010

Shopping bag Cooperativa di Cortina


Sono già alcune settimane che le shopping bag in carta realizzate dalla Cooperativa di Cortina con i disegni degli studenti dell'Istituto d'Arte sono in circolazione, entrano nelle case, viaggiano per l'Italia e in Europa accompagnando i turisti che in questo periodo sono molto numerosi.
E assieme al sacchetto viaggia il messaggio “Dolomiti - Patrimonio Mondiale dell'Umanità
...un Bene da proteggere e da salvaguardare “.

Il docente tutor

Concorso Nazionale FAI - Fondo Ambiente Italiano

26 marzo 2010
Il progetto presentato in questo blog partecipa al Concorso Nazionale del FAI - Fondo Ambiente Italiano.
Quest'anno il tema del concorso è : "ilnostropaesaggio.it"
Il bando può essere consultato nel sito del Fai - Settore Scuola.

www.fondoambiente.it/faiscuola/

Il progetto "Dolomiti Patrimonio dell'Umanità - Viaggio di Scoperta tra Natura e Arte" è stato presentato al FAI il giorno 19 marzo u.s.
Durante quest'ultima settimana il gruppo di progetto si è incontrato per una riflessione sul lavoro svolto, valutandone criticamente tutti gli aspetti, metodologici e di contenuto.
E' stata una esperienza molto importante soprattutto perchè ha aperto numerosi punti di vista sul paesaggio, nuove finestre da indagare e in cui curiosare.
Un discorso che, con la fine del lavoro di progetto, si apre verso nuovi orizzonti di scoperta.

Il docente tutor

venerdì 19 marzo 2010

Sintesi Progetto


Docente Tutor - Percorso didattico Parte 3



E' stato organizzato un workshop (“Omaggio alle Dolomiti”)con la classe di appartenenza dei due allievi che partecipano al progetto, è stato pubblicato il catalogo delle opere prodotte nel laboratorio, è stata organizzata una Mostra Didattica con una speciale sezione dedicata alle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità, è stata realizzata una shopping bag in carta sponsorizzata dalla Cooperativa di Cortina d'Ampezzo, nella sezione di serigrafia della scuola sono state stampate delle borse in stoffa dedicate alle Dolomiti, sono stati stampati prodotti utili alla diffusione (blocchetti notes, quaderni per appunti, cartoline illustrate).
Un importante aspetto del lavoro è stato quello che ha visto il coinvolgimento di scuole straniere partner in Progetti Comunitari Europei (Leonardo e Comenius) che hanno creato delle cartoline dedicate alle Dolomiti.
Il blog è stato uno strumento molto utile nella pratica didattica in quanto ha consentito un costante monitoraggio del lavoro favorendo l'auto-valutazione del lavoro. La costruzione del blog e la sua gestione ha rappresentato una esperienza creativa per tutto il gruppo di lavoro.
Anche il docente tutor ha imparato molto e ha trovato piacere in questa nuova esperienza.
Non dimentichiamo che :
“L'educazione deve essere divertente e il divertimento deve essere educativo” (Marshall McLuhan).
Il docente Tutor del progetto

Docente Tutor - Percorso didattico Parte 2


La metodologia operativa si è basata sulla costruzione e sulla ricerca costanti, sullo sviluppo “in itinere” per sedimentare quasi quotidianamente un granello di conoscenza e di scoperta. Il progetto si configura come un viaggio vissuto giorno dopo giorno e non come esperienza occasionale e ciò per consentire e favorire la maturazione di una coscienza e costringere ad una libera riflessione, vissuta come piacere e non come dovere.
Un'azione di salvaguardia del patrimonio ambientale si può attuare anche attraverso l'arte. Su questo concetto base si ritiene che un percorso di conoscenza e di educazione al gusto a al bello possa costituire il presupposto per un'azione di salvaguardia responsabile critica. La proposta di studio si è quindi articolata sullo studio del rapporto tra Dolomiti e Arte soffermandosi in particolare sull'opera del grande pittore Edward Compton e sull'analisi dei diari e degli scritti dei viaggiatori inglesi dell'Ottocento con l'obiettivo di ricavarne informazioni attraverso una mediazione emozionale, ritenuta fondamentale per qualsiasi processo di apprendimento duraturo.
Le azioni di valorizzazione proposte si basano su uno studio preciso e approfondito del paesaggio e si esprimono con mezzi di carattere visivo.

Continua ...
Il docente Tutor del progetto

Docente Tutor - Percorso didattico Parte 1



“DOLOMITI PATRIMONIO dell'UMANITA' – Viaggio di Scoperta tra Arte e Natura”
Blog dell'Istituto Statale d'Arte di Cortina d'Ampezzo
artenelledolomiti.blogspot.com
Il blog è stato aperto il 3 novembre 2009.
Il progetto presentato si basa sulla Pedagogia del Patrimonio e propone percorsi di conoscenza di spiccata valenza emozionale mediate da un contatto diretto con il territorio.
Lo studio e la conoscenza del Paesaggio sono stati condotti attraverso un percorso di viaggio, un tour alla scoperta di una realtà vicina analizzata con strumenti di conoscenza lontani.
Un percorso di conoscenza e di scoperta per costruire una coscienza storica tale da divenire il substrato per un'azione di sensibilizzazione verso la salvaguardia, la valorizzazione e la tutela del Bene Paesaggistico.
Questo progetto è dedicato a tutti coloro che amano il viaggio e l'avventura. Una escursione nel tempo per riscoprire i pionieri delle Dolomiti, per conoscere le loro testimonianze, per osservare la Natura e il Paesaggio attraverso i loro occhi e poter fare dei confronti.
I testi utilizzati per lo studio del paesaggio sono stati letti,alcuni integralmente, per altri sono stati tratti dei brani significativi scelti dal docente e presentati agli studenti.
Tutti i libri consultati e presentati in bibliografia sono stati sfogliati, visionati, parzialmente letti, “toccati con mano” e sono, in parte di proprietà della scuola e in parte del tutor e degli studenti.
Si ritiene molto importante leggere e studiare su fonti cartacee, specie per quanto riguarda le vecchie edizioni ( sono state consultati anche testi storici molto preziosi con riproduzioni di stampe, xilografie, ecc.) nelle quali si può gustare ed apprezzarne il colore, i segni e l'usura del tempo, spesso anche l'odore.

Continua ...

Il Docente Tutor

giovedì 18 marzo 2010

Comunicati stampa e rassegna stampa


Comunicati stampa e rassegna stampa

mercoledì 17 marzo 2010

Tele Ladina

Ieri 16 marzo Tele Ladina ha effettuato un servizio presso la sede della Mostra Didattica della scuola.
Gli studenti sono stati intervistati ed hanno presentato, parlando in lingua ladina, i contenuti della mostra e, in particolare, è stato illustrato il workshop "Omaggio alle Dolomiti".


Il gruppo di Progetto

lunedì 15 marzo 2010

Comunicazione e promozione del blog - Strumenti




Progetto:
"Dolomiti Patrimonio dell'Umanità - Viaggio di Scoperta tra Natura e Arte"

Scheda
Strumenti di comunicazione e di promozione per pubblicizzare on line e off line il blog.

Il gruppo di Progetto

Piano di miglioramento e valorizzazione del Paesaggio



Progetto:
"Dolomiti Patrimonio dell'Umanità - Viaggio di Scoperta tra Natura e Arte"

Scheda
Piano di miglioramente e valorizzazione del Paesaggio studiato.

Il gruppo di progetto

Studio del Paesaggio - Documentazione




"Dolomiti Patrimonio dell'Umanità"
Viaggio di Scoperta tra Natura e Arte

Scheda
Studio del Paesaggio
Errata corrige: pag. 32
Una famiglia di Artisti e Viaggiatori.
Edward Harrison Compton (il figlio) e Edward Theodor Compton (il padre)

Il gruppo di Progetto

sabato 13 marzo 2010

La cartolina illustrata

L'importanza della cartolina illustrata

La cartolina illustrata nasce in Francia nel 1870.
In quell'anno scoppia la guerra franco-prussiana e i soldati della 1^ armata di Bretagna si accampano nei pressi di Sillé-le- Guillaume, un paese nel nord della Francia.
I 40000 soldati della 1^ armata, durante il periodo di permanenza al campo, si forniscono di carta carta da lettere presso il cartolaio del paese, Messieur Léon Besnardeau. Ben presto le scorte del cartolaio si esauriscono e quindi egli trovò una soluzione.
Tagliò in rettangoli della dimensione di 6.6 cm per 9.9 cm dei cartoncini su cui stampò delle immagini con soggetti militari e scritte dal carattere patriottico.
L'invenzione di Léon Besnardeau ebbe rapida diffusione e molto successo tanto che nel 1910 gli fu dedicata una cartolina ufficiale con la sua immagine.
In Italia la cartolina viene introdotta solo più tardi, il 1° gennaio 1874.
La prima cartolina illustrata fu realizzata nel 1896 per celebrare il matrimonio del principe Savoia di Napoli (successivamente re Vittorio Emanuele III) con la principessa Elena di Montenegro.

Il gruppo di progetto



E.H. Compton Pittore delle Dolomiti


Cartoline d'epoca (anni Venti) tratte da quadri di Edward Harrison Compton - Collezione privata

La magia di una cartolina per raccontare un Paesaggio...











E. H.Compton - E.T. Compton Una famiglia di Artisti

Una famiglia di Artisti e Viaggiatori: Edward Harrison Compton (il padre) e Edward Theodor Compton (il figlio).

Edward Harrison Compton
(Feldafing 1881 – Feldafing 1960)
Figlio di Edward Theodore, nasce nel 1881 a Feldafing in Baviera.
Frequenta la Central School of Art and Craft a Londra e rientra in Baviera dove intraprende l'attività artistica.
Compie ripetuti viaggi in Tirolo ed in diverse zone dell'Italia settentrionale.
Per colpa di una paralisi infantile non può effettuare imprese alpinistiche e questa forse è una delle cause che non gli hanno permesso di raggiungere la grande capacità interpretativa del padre.
Muore all'età di 79 anni nella città bavarese che lo ha visto nascere.


Edward Theodor Compton
(Londra 1849 – Monaco di Baviera 1921)
Nasce a Londra nel 1849 e sin dai primi anni rivela la sua predisposizione naturale al disegno.
Dopo aver affinato il suo talento in una scuola d'arte inglese, si trasferisce in Germania con la famiglia e fatte le prime esperienze escursionistiche sulle Alpi svizzere decide di diventare scalatore e pittore di montagna.
Effettua numerosi viaggi in quasi tutte le zone del territorio dolomitico e dipinge montagne e paesaggi imprimendovi un taglio documentaristico.
Dimostra una predilezione verso i toni delicati dell'acquerello e lascia una produzione molto vasta, stimata in oltre 1500 opere.
Muore all'età di 72 anni in Baviera.
Note tratte dal volume
“Dolomiti in cartolina – Dolomiten auf Ansuchtskarten”
di Giuseppe Tomasoni
Edizioni Arca 2001

Marianna, Pietro e docente tutor



Articolo Cortina Vacanze Oggi

Sul n° 8 del Settimanale Cortina Vacanze Oggi del 12 marzo 2010 è stato pubblicato un articolo dal titolo:
"All'Alexander Girardi Hall Mostra dell'Istituto d'Arte"
Con il 2010 la sotica Scuola d'Arte di Cortina (1846) si trasformerà in Liceo Artistico senza mutare la sua peculiarità.
Una stupenda mostra da vedere"

L'articolo presenta la mostra con ampi dettagli.

Marianna, Pietro e docente tutor.

Mostra didattica Successo di pubblico e di stampa

La Mostra Didattica inaugurata sabato scorso all'Alexander Girardi Hall di Cortina d'Ampezzo ha riscosso grande successo e molti sono stati gli articoli sulla stampa locale che ne hanno parlato.

Il gruppo di lavoro che ne ha curato la progettazione e l'allestimento è molto soddisfatto di questo risultato.

Marianna, Pietro e docente tutor.

giovedì 11 marzo 2010

Articolo Corriere delle Alpi

Il Gazzettino del 10 marzo u.s. dedica un ampio articolo alla mostra didattica intitolato " Scuola d'Arte, in mostra 164 anni di storia"

Marianna, Pietro e docente tutor

martedì 9 marzo 2010

Tele Ladina


Il 16 marzo p.v.Tele Ladina effettuerà un sevizio sulla Mostra Didattica della scuola in cui verrà presentato il progetto "Dolomiti Patrimonio dell'Umanità - Viaggio di Scoperta tra Natura e Arte".


Il docente tutor

domenica 7 marzo 2010

Il Notiziario di Cortina - Articoli

Sul n°63/67 del 5/8 marzo 2010 del " Notiziario di Cortina" sono stati pubblicati due articoli dal titolo:
"Mostra didattica dell'ISA" e " ISA: progetto di studio del Paesaggio Dolomitico".
In quest'ultimo articolo viene ampiamente descritto il nostro progetto.

http://www.ilnotiziariodicortina.it/

Il Notiziario di Cortina
Periodico storico dal 1936

Il docente tutor

Mostra didattica 2




Quadri d'Autore




Frammenti dal buffet di inaugurazione.

Mostra Didattica




video

Evento - Presentazione del Progetto e del Blog


6 marzo 2010

In occasione dell'inaugurazione della mostra didattica è stato presentato il Progetto "Dolomiti Patrimonio dell'Umanità - Viaggio di Scoperta tra Natura e Arte".

Molti gli intervenuti all'evento e ottimo il giudizio del pubblico.

Il Sindaco di Cortina d'Ampezzo, dott. Andrea Franceschi, ha inaugurato la mostra, il Dirigente Scolastico, Arch. Felice Doria, ha presentato l'operato della scuola e le sue prospettive come nuovo Liceo Artistico, la dott. Irene Pompanin, docente di Storia dell'Arte e Consigliere Comunale, ha dato il proprio contributo nel suo duplice ruolo di insegnante e rappresentante dell'Amministrazione Comunale.

L'Istituto Professionale Alberghiero di Cortina ha accolto gli ospiti con un buffet straordinario, presentando colorate composizioni, dei veri quadri, gioia per la vista e delizia per il palato.
Con grande professionalità docenti e studenti hanno contribuito al successo dell'evento.


Il docente tutor

sabato 6 marzo 2010

Evento - Mostra Didattica


















6 marzo 2010
Inaugurazione Mostra Didattica

Alexander Hall di Cortina d'Ampezzo


Evento di promozione del blog e del Progetto "Dolomiti Patrimonio dell'Umanità - Viaggio di Scoperta tra Natura e Arte".


Marianna, Pietro e docente tutor

venerdì 5 marzo 2010

Locandina e volantino


Locandina e volantino per pubblicizzare il Blog in occasione della Mostra Didattica.


Il gruppo di progetto

Materiale promozionale Evento


Una cartolina dalle Dolomiti.

Il gruppo di progetto.

Materiale promozionale Evento


Blocchetti e quadernetti per gli appunti dei viaggiatori curiosi.
Sempre con le immagini delle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità.

Il gruppo di progetto

La nostra Borsa Gialla



La nostra Borsa Gialla per ricordare il trenino delle Dolomiti che non c'è più.

Siamo nostalgici ... ma un treno, anche piccolo, risolverebbe molti problemi di traffico e trasporto.

Il docente tutor

Mostra Didattica - Allestimento in corso




Continua il lavoro di allestimento della mostra didattica.

Marianna, Pietro e docente tutor